Analisi Xiaomi Note 10 da 508€

Alla fine, lo Xiaomi Mi Note 10 è caduto nelle nostre mani, uno smartphone totalmente pensato nella fotografia mobile, che ha un ottimo rapporto qualità-prezzo, e questo è qualcosa che avrà un impatto sul mercato. Ora ti diciamo cosa abbiamo pensato.

Xiaomi Note 10

Partiamo dal presupposto che stiamo affrontando il primo cellulare commerciale con una fotocamera da 108 megapixel. In questa occasione Xiaomi vuole essere la prima azienda a vendere un terminale con tale capacità fotografica. Il sensore principale da 108 megapixel sarà accompagnato da un teleobiettivo, un obiettivo grandangolare e un obiettivo macro per gli scatti nelle vicinanze.

Senza dubbio, lo Xiaomi Mi Note 10 è uno degli smartphone più completi che ho testato dal punto di vista della fotografia poiché ha una fotocamera per ogni situazione. Ha anche una modalità notturna che ti consente di scattare foto con una lunga esposizione alle pulsazioni, senza usare un treppiede.

Xiaomi Note 10

Un’altra delle grandi novità che porta lo Xiaomi Note 10 è un’enorme batteria da 5.260 mAh. Dopo i test ci dà una media che ci dà autonomia dopo questi giorni è un giorno e circa quattro ore, alternando giorni di quasi 24 ore e altri di più wifi e meno multimedia che hanno superato facilmente le 36 ore. La durata media delle schermate è di circa 13 ore, eppure alla fine è un’autonomia eccezionale che ha pienamente soddisfatto le aspettative.

Ha uno schermo curvo AMOLED di lusso da 6,47 pollici, con risoluzione FullHD + di 1080 x 2340 pixel e tacca a forma di goccia per inserire la fotocamera frontale, che su questo cellulare ha un sensore f / 2.2 da 32 megapixel e grandangolo 117 gradi

L’esperienza con lo schermo è abbastanza buona. Sembra perfettamente in piena luce, quindi abbiamo sia la massima luminosità massima che una buona risposta della regolazione automatica della luminosità. Bene a livello di contrasto e sensibilità tattile

Xiaomi Note 10

Viene fornito con un processore che lo colloca nella fascia media Premium, poiché le informazioni precedenti rivelate parlano di uno Snapdragon 730G, che arriva almeno a 6 GB di RAM e 128 GB di memoria interna.

Nei test che abbiamo fatto possiamo dire che in generale si comporta abbastanza bene. Non vi è alcun ritardo apprezzabile nel caricamento di app pesanti o nel multitasking, né durante la visione o la modifica di video o alcun sintomo che l’hardware è insufficiente per eseguire attività relativamente impegnative.

Xiaomi Note 10

Xiaomi Mi Note 10 integra una nuova generazione di sensori di impronte digitali sullo schermo, con un’area di rilevamento ultra-sottile e molto più ampia. Ha anche il riconoscimento facciale basato sulla sua fotocamera frontale.

L’esperienza è abbastanza buona con entrambi i sistemi, ma lo sblocco facciale è così veloce ed efficace che di solito invalida l’impronta se l’abbiamo attivata.

Le migliori offerte per ottenere il Xiaomi Note 10 più economico e con il miglior prezzo minimo di seguito.

Xiaomi Note 10 6GB/128GB

Nessun costo di spedizione o con spese di spedizione incluse nei prezzi. Il prezzo può variare in base alle tasse.